Le immagini presenti su questo sito sono protette da copyright.
logo

RASSEGNA DI CONFERENZE

Event Details

  • From: 7 Marzo 2024
  • To: 7 Marzo 2024
  • Starting at: 00:00
  • Finishing at: 00:00

CONFERENZE SU GIACOMO BERGOMI

 

L’Amministrazione comunale di Orzinuovi e il Gruppo Giacomo Bergomi con la collaborazione del Museo Giacomo Bergomi del Sistema Museale MontichiariMusei propongono in occasione del Centenario della nascita del maestro bresciano tre conferenze di approfondimento per conoscere e riscoprire la figura di Giacomo Bergomi. I tre incontri si svolgeranno presso la Sala Civica “Aldo Moro” in via Palestro 17 a Orzinuovi (BS).

 

Sabato 18 novembre 2023 ore 17.00 – Paolo Bolpagni

GIACOMO BERGOMI – UNA VITA D’ARTE TRA “PICCOLA PATRIA” E APERTURA AL MONDO

Giacomo Bergomi è stato un artista ragguardevole della seconda metà del XX secolo in Italia. Pur legatissimo alle proprie radici, fu un viaggiatore curioso, sempre in cerca di un’autenticità originaria, che trovò nella vita contadina della sua terra natia, nei vólti degli indios sudamericani e delle donne della Grecia profonda, nei cieli della Puglia, nelle case della povera gente, amata con una tenerezza colma di pudore e ritegno. Seppe creare un proprio universo poetico; non ci sarebbe riuscito se non fosse stato un pittore di notevoli capacità tecniche: una dote che lo distingue e differenzia da altri nomi del pantheon delle piccole glorie locali, sulle quali Giacomo Bergomi giganteggia con la forza di una personalità d’eccezione. La conferenza ripercorrerà le principali tappe del suo percorso artistico.

 

Sabato 25 novembre 2023 ore 17.00 – Michela Capra

LA COLLEZIONE ETNOGRAFICA DI GIACOMO BERGOMI: OGGETTI E ATTREZZI DELLE VALLI E DELLA PIANURA BRESCIANA.

Giacomo Bergomi è soprattutto noto come pittore e cantore del mondo contadino del territorio bresciano. Pochi sanno che fu anche un attento collezionista di reperti etnografici, provenienti dal mondo rurale, artigianale e domestico sia della montagna che della pianura. Databili tra la fine del ‘700 e gli anni ’60 del secolo scorso, sono stati raccolti dal pittore in trent’anni di assidue ricerche, dapprima col preciso scopo di farne soggetti per i suoi quadri e in seguito per comporre e completare un’interessante collezione. Donati nel 1999 ai Comuni di Montichiari e Orzinuovi, gli oggetti sono ora raccolti ed esposti presso il Museo Etnografico “Giacomo Bergomi” di Montichiari, inaugurato nel 2004. A conclusione dell’intervento sarà proiettato il documentario del regista Mario Piavoli “Giacomo Bergomi: uomo, collezionista, pittore”. Il percorso umano e artistico di Giacomo Bergomi ricostruito attraverso oggetti, persone e luoghi da lui frequentati. Dipinti, materiale audiovisivo di repertorio, testimoni e territorio si fondono per tracciare un profilo del pittore bresciano che con il suo “amore per l’usura” ha dato origine alla collezione di Beni demologici del mondo agricolo alpino e padano oggi esposta nel Museo a lui titolato.

 

Sabato 9 dicembre 2023 ore 17.00 – Agostino Garda e Tonino Zana

GIACOMO BERGOMI: TRA STORIA E ATTUALITÀ

Agostino Garda e Tonino Zana hanno conosciuto e frequentato Giacomo Bergomi in differenti contesti di vita. Le loro testimonianze si preannunciano come un evento straordinario della memoria per restituire non solo la storia ma anche l’attualità della figura e dell’arte bergomiana. L’evento sarà arricchito dalla lettura di alcuni articoli di Sergio Gianani (1925-2013), Elio Barucco (1927-1998) e Luciano Spiazzi (1930-1988) per conoscere e scoprire l’uomo, il personaggio, il mondo poetico e il lascito culturale e morale del maestro orceano, arricchito da aneddoti e riflessioni personali.

 

 

Scarica la locandina in formato PDF

Scarica i documenti di presentazione delle conferenze in formato PDF

 

Informazioni:

Ufficio Cultura, Sport e Tempo Libero – CED;

tel. 030.9942210

e-mail: eventi@comune.orzinuovi.bs.it

www.comune.orzinuovi.bs.it

 

Ufficio stampa

 CLP Relazioni Pubbliche

Marta Pedroli | tel. +39.02.36755700 | M. +39.347.4155017 | marta.pedroli@clp1968.it | www.clp1968.it