Le immagini presenti su questo sito sono protette da copyright.
logo

C’era una volta in cascina…

Event Details

  • From: 7 novembre 2008
  • To: 19 settembre 2020
  • Starting at: 00:00
  • Finishing at: 00:00

Address

  • Villa Badia, Leno

Villa Badia – Leno (Bs)
Dal 7 novembre al 21 dicembre 2008
e dal 13 gennaio al 29 marzo 2009

La mostra, organizzata dalla Fondazione Dominato Leonense, con la collaborazione tecnica del mensile Stile arte, ha percorso ambienti, situazioni e modalità di vita del mondo contadino del Novecento, prima dello spopolamento delle campagne, seguendo la chiave poetica – ma antropologicamente documentatissima – dei dipinti di Giacomo Bergomi, l’artista bresciano che esplorò per decenni, attraverso il ricordo diretto, la memoria di una collettività che aveva lasciato borghi e villaggi per trasferirsi in città.

Il mondo delle cascine, gli antichi mestieri, le modalità di vita di un’epoca a noi temporalmente vicina, ma in realtà lontana quanto un Paese esotico si prestano alla creazione di un percorso culturalmente incisivo e coinvolgente in direzione delle origini, lungo una strada in grado di riservare numerose sorprese e di creare un collegamento tra il vissuto contemporaneo e le esperienze delle generazioni precedenti.

Cinquanta dipinti, scelti e commentati dal critico d’arte Maurizio Bernardelli Curuz, saranno il filo conduttore di una rassegna che si amplierà in direzione dell’esposizione di antichi utensili contadini, recuperati dallo stesso pittore nel corso di decenni di raccolta e attualmente raccolti nel Museo Bergomi di Montichiari, in provincia di Brescia.

Filmati dedicati al pittore e al mondo dei campi, laboratori didattici consentiranno ai ragazzi di conoscere una realtà perduta che appartiene in realtà – e profondamente – ai presupposti della storia di ognuno di loro e che ne caratterizza, seppur alla distanza, l’identità.

Visite guidate alle cascine consentiranno di completare il progetto, attraverso una verifica diretta del mutamento avvenuto nella realtà dei campi e in agricoltura.